Cosa sono i CAM?

I Criteri Ambientali Minimi (o CAM) sono i requisiti ambientali definiti per le varie fasi del processo di acquisto,

I Criteri Ambientali Minimi (o CAM) sono i requisiti ambientali definiti per le varie fasi del processo di acquisto, volti a individuare la soluzione progettuale, il prodotto o il servizio migliore sotto il profilo ambientale lungo il ciclo di vita, tenuto conto della disponibilità di mercato.


L’obbiettivo dei CAM è quello di diminuire l’impatto ambientale attraverso la fornitura e l’utilizzo di prodotti e servizi che abbiano un ciclo di vita maggiormente green. Oltre alla valorizzazione della qualità ambientale e al rispetto dei criteri sociali, l’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi risponde anche all’esigenza della Pubblica Amministrazione di razionalizzare i propri consumi, riducendone ove possibile la spesa.


Per quanto riguarda la pulizia professionale i CAM si differenziano per le tipologie di appalto:

  • CAM 2012 -> per Uffici, Caserme, Scuole, Servizi di ristorazione ecc..
  • CAM 2016 -> per Ospedali, Strutture Sanitarie ecc.. (rientrano in questa categoria anche case di cura/riposo private gestite da cooperative se fanno gara d’appalto)

Vuoi avere maggiori informazioni o un aiuto per la tua gara? Scrivici a customercare@centrofarc.com